Dottoressa Adina Lowen

Dottoressa Lowen

Laurea in Medicina e Chirurgia Presso Università degli Studi di Milano nel 1990, abilitata nel 1991, dal 1991 al 1994 medico interno presso la prima Cattedra di dermatologia e venereologia di Milano,

Diploma post Universitario in Medicina Estetica, conseguito a Roma, Fondazione Internazionale Fatebenefratelli. Collaborazione dal 1991 al 1994 con Prof. C.A. Bartoletti a Milano, Istituto Italiano di Medicina Estetica.

Specialista in Bioclimatologia Medica e Medicina Termale nel 2000, attività di medico termale e nutrizionista presso le aziende: San Pellegrino, Lurisia e Salice Terme.

Medico nutrizionista in uno studio medico privato dal 2002.

Partecipazione a Corsi e congressi tra cui: prevenzione, diagnosi e cura dell’obesità infantile, presso l’Istituto Auxologico Italiano. Gruppo di studio sulle intolleranze alimentari con EAV,  Associazione Medica Italiana di Omotossicologia, e test kinesiologico per le Intolleranze alimentari, Scuola di Kinesiologia di Milano. Frequentato il corso seminariale in Tecnologie biomediche e medicina naturale presso Università Statale di Milano. Partecipazione a corsi di approfondimento presso Dietosystem su impedenziometria e metabolismo basale.

Collaborazione come medico nutrizionista con riviste specializzate.

Servizi

  1. Piani alimentari personalizzati per Ipertensione, Diabete, Sindrome Metabolica e Dislipidemie.

  2. Terapia del sovrappeso e obesità dell’adulto e del bambino.

  3. Alimentazione adatta alla menopausa.

  1. Riequilibrio nutrizionale in soggetti allergici e con intolleranze alimentari o disbiosi intestinale.

  2. Valutazione dei programmi alimentari per Vegani o Vegetariani.

  3. Piani alimentari rivolti a ridurre l’acidità metabolica con ripristino di un Ph corretto.

Benefici

Riduzione del peso senza soffrire la fame e mantenimento nel tempo.

Miglioramento dei valori ematochimici (Glicemia, Trigliceridi, Colesterolo).

Consapevolezza del proprio regime alimentare e nel conoscere gli alimenti da assumere.

Percorso del paziente

Dottoressa

Per chi decide di perdere peso, il programma che ho messo a punto, si basa su una serie di combinazioni alimentari, che tengono conto del Ph degli alimenti, delle caratteristiche nutrizionali, dell’apporto glicemico, del metabolismo del paziente e del suo stile di vita.

Paziente fase iniziale
Mani Congiunte
paziente-mantenimento

Lo scopo è quello di permettere di perdere peso senza avvertire fame. Gli alimenti si possono assumere nelle quantità più comuni, per esempio: 100-150 gr di pasta o riso, 300-350 gr. di pesce o 200-250gr di carne, verdure libere e maggiore attenzione alla frutta carica di zuccheri, olio extra vergine fino a 5 cucchiai da minestra.

Sono attenta a fare abbassare l’acidità dell’organismo, favorendo così il ripristino del Ph neutro del nostro corpo, se ne avvantaggiano tutti i pazienti, soprattutto coloro i quali soffrono di ernia Jatale o reflusso gastroesofageo. L’acidosi metabolica è una porta d’ingresso per patologie croniche infiammatorie, è importante cercare di ridurre gli alimenti più acidi e favorire una corretta combinazione tra di loro.

Dottoressa
  1. Dieta personalizzata a seconda del metabolismo del soggetto.

  2. Tutto viene verificato attraverso l’esame impedenziometrico, che eseguo subito alla prima visita e poi a metà del ciclo e alla fine, per assicurare a me e al paziente che la perdita del peso interessi solo la massa grassa e non intacchi la massa magra.

  3. Scopo del lavoro è mettere il paziente nella condizione di essere consapevole di ciò che assume quando mangia, senza privarlo del piacere del cibo, consentendogli di mantenere nel tempo l’obiettivo raggiunto.

  4. Valuto alla visita gli esami del sangue, faccio una anamnesi generale e accurata sullo stile alimentare, valuto eventuali intolleranze, e modifico gradualmente le abitudini assunte nel tempo.

Seguo pazienti che si rivolgono per allergie. Non sono necessariamente diete  dimagranti, ma programmi alimentari in grado di disintossicare l’organismo e ripristinare un corretto approccio al cibo.

Aiuto le persone dando suggerimenti a chi si confronta con i problemi inerenti all’alimentazione vegana.

Naturalmente seguo pazienti con problemi di  ipertensione o diabete o sindrome metabolica. Mi occupo di bambini in sovrappeso, obesi o con allergie.

Utile e indispensabile è conoscere gli alimenti che l’organismo necessita per potere funzionare bene.

Pazienti Curati

Cultura culinaria

Contatti

Contattami per qualsiasi informazione

Prima di inviare la mail, devi acconsenitre al trattamento de dati

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo il REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO