intestino e batteri
Intestino e batteri
5 Novembre 2017
Fibromialgia e alimentazione
Fibromialgia e alimentazione
10 Dicembre 2017

Alimentazione e grassi.

Scegliere gli alimenti ricchi di grassi buoni, in grado di contrastare la formazione di placche di ateroma nei vasi sanguigni e l’insorgere di malattie cardiocircolatorie è possibile, sapere quindi come alimentarsi correttamente diventa importante.

Per dislipidemia si intende un aumento di grassi nel sangue, di solo colesterolo, di soli trigliceridi o di entrambi.

L’aumento dei grassi nel sangue può essere di origine genetica o dovuta a una alimentazione inappropriata e a sedentarietà.

In entrambi i casi è utile seguire un regime dietetico povero di alimenti che contengono grassi saturi e privilegiare cibi a più alto contenuto di omega 3 e omega 6, frutta e verdure.

Gli omega 3 sono detti, grassi polinsaturi o essenziali, sono in grado di ridurre il colesterolo cattivo e il tasso di trigliceridi, riducono l’aggregazione delle piastrine e favoriscono la vasodilatazione.

Sono presenti in abbondanza nei pesci quali, sardine, salmone, sgombri, trote, nelle noci, nei semi di soia e di lino.

Gli omega 6, sono altrettanto importanti e si trovano negli oli vegetali, olio di girasole, nel germe di grano, nel sesamo, nelle noci.

Insieme a questi alimenti, la dieta deve anche essere ricca di verdure, fibre che riducono l’assorbimento intestinale del colesterolo e degli acidi biliari.

Quindi favorire i legumi, i broccoli, i cavolfiori, le carote, le mele e le pere.

Evitare alimenti ricchi di grassi saturi come: carni rosse, formaggi stagionati, creme, panna, burro, insaccati, latte intero, torte, dolciumi, lardo, olio di cocco e di palma e margarine, ricche di grassi “Trans”, che si formano per idrogenazione e che determinano un aumento del colesterolo cattivo.

Nel caso ci fosse sovrappeso o obesità, è importante modificare lo stile alimentare e ridurre il peso corporeo, associando anche attività fisica, costante, aerobica, 4-5 volte la settimana per almeno 45 minuti.

La salute è un dono prezioso, cercare di  mantenerci in un buono stato di salute, ci permetterà di godere di una migliore qualità di vita.