Prevenzione
Prevenzione
4 Novembre 2018
Longevità
Longevità
15 Gennaio 2019

In questa stagione è più facile assumere alimenti più energetici, utili all’organismo che necessita di più calorie da bruciare a causa del freddo e non solo.

Per questa ragione, il principio di consumare nella giusta misura certi cibi, diventa importante per non ingrassare.

Il cioccolato, ad esempio, è considerato da tanti, un alimento “pericoloso” per la linea.

In realtà se abbiamo l’accortezza di consumarlo con parsimonia, uno due quadretti al giorno, non può che fare bene.

E’ importante scegliere la varietà amaro fondente al 70” di cacao, preferendo le varietà con solo burro di cacao e non altri grassi vegetali.

Contiene quercitina, una sostanza che rallenta l’invecchiamento cellulare.

Insieme alla teobromina, ha anche una azione protettiva su cuore e arterie!

La presenza del magnesio lo rende indicato per mantenere un buon tono muscolare,

la caffeina lo rende stimolante sul sistema nervoso.

Contiene flavonoidi, sostanze in grado di agire come antiossidanti.

Il cioccolato amaro fondente non contiene colesterolo, quindi non aumenta i grassi del sangue.

Migliora il tono dell’umore, è in grado infatti di favorire la produzione di serotonina, ormone del buonumore.

Attenzione solo alla quantità, poco e avremo i vantaggi descritti.

Frutta secca                                                           

Noci, mandorle, nocciole, sono ricche di proteine vegetali, di vitamine del gruppo B, fondamentali per fornire energia al nostro organismo, indispensabili per la salute dei nervi e il corretto funzionamento del sistema nervoso e muscolare.

La vitamina E,  presente nella frutta a guscio, interviene nella prevenzione dell’invecchiamento delle cellule (è un antiossidante naturale), ci difende dai malanni di stagione dal momento che aumenta le difese immunitarie.

La frutta secca o a guscio, è ricca anche di grassi polinsaturi, utili per mantenere in buona salute cuore e arterie e per ridurre il colesterolo “cattivo”, di minerali come il calcio, magnesio, ferro, potassio, fosforo e rame.

Mandorle e nocciole sono ricche di calcio, le ossa ne trarranno beneficio.

Anche per la frutta secca vale il principio di non esagerare. E’ ricca di calorie, quindi due o tre noci o 30grammi di mandorle al giorno fanno bene, un sacchetto da 100mg  potrebbe essere di aiuto all’aumento del peso.

Buon senso e giusta misura ci guideranno e ci permetteranno di godere di questi sani e “golosi” alimenti.