Alimenti gustosi e sani
Alimenti gustosi e sani
18 Dicembre 2018
Energia e alimenti
Energia e alimenti
9 Febbraio 2019

Se ci sentiamo affaticati, se sentiamo affanno nel camminare e/o nel salire le scale, potrebbe essere dovuto all’aumento di peso.

Capita spesso che noncuranti del pantalone che stringe un po’ o della cintura che va allentata, diamo poco “peso” a un cambiamento del corpo che invece può nel tempo essere causa di problemi più importanti.

Non è necessario salire sulla bilancia per capire che abbiamo un piccolo iniziale problema.

E’ la nostra consapevolezza e sano ragionamento che ci devono aiutare a “rientrare” nei pantaloni e a recuperare il girovita.

Le statistiche dimostrano che le persone che hanno e mantengono un peso medio, vivono più a lungo, hanno più energia e si sentono meglio rispetto a chi è in sovrappeso.

Il sovrappeso e l’obesità soprattutto, causano aumento della pressione arteriosa, della glicemia, disturbi alla deambulazione, disturbi del sonno.

Mal di schiena e dolori alle ginocchia, sono il risultato spesso di una eccessiva alimentazione.

La cattiva alimentazione è il risultato di scelte alimentari che da una parte possono gratificare il palato, dall’altra limitano l’assunzione di alimenti essenziali al nostro organismo, privilegiando cibi che, assunti in eccesso, danneggiano nel tempo, organi e apparati, causando malattie.

E’ il tipo di cibo e non la quantità a determinare l’aumento del peso.

Nelle persone obese, spesso ci sono problemi al fegato e una difficoltà a produrre enzimi, sostanze capaci di produrre energia, in grado così di bruciare i grassi.

Le vitamine del complesso B, per esempio e le proteine, producono energia,  la vitamina E, la vitamina C, la lecitina, la colina e l’inositolo, contenute nei cibi, aiutano a bruciare grassi.

Cereali integrali, legumi, pesce, carni bianche, verdure e frutta sono in grado di fornire l’energia, necessaria al corretto funzionamento del corpo.

Per perdere peso in maniera sana, il regime alimentare deve essere ragionevole, protratto nel tempo, deve comprendere tutti gli elementi nutritivi essenziali e i minerali.

Mai abolire i carboidrati, pasta, riso, farro, sono indispensabili all’organismo, come l’olio di oliva, la frutta secca spesso “accusati” di fare ingrassare.

Errore, fanno bene e devono essere presenti nella dieta che deve essere varia e ben bilanciata.

Per perdere peso è necessario fare movimento, in modo costante.

Camminare, correre, giocare a calcio, ballare sono fondamentali pilastri per un sano mantenimento del peso, aiutano a dimagrire e prevengono patologie legate alla sedentarietà.

Amiamoci, usiamo il buon senso e lavoriamo per mantenere o raggiungere un obiettivo fondamentale: la nostra salute.