Benessere psicofisico
Benessere psicofisico
16 Giugno 2019
Equilibrio acido basico
Equilibrio acido base
11 Agosto 2019

Durante le vacanze, risulta spesso più facile, perché si ha più tempo, occuparsi del proprio benessere.

Potrebbe essere il momento giusto per dare inizio a un nuovo e duraturo stile alimentare.

Il caldo richiede una differente scelta di alimenti, più facili da digerire, più ricchi di Sali minerali e acqua, energizzanti comunque.

Per evitare di avere cali di energia, dovuti alle più alte temperature, è bene ricordare di assumere magnesio e potassio e vitamine del gruppo B.

Queste ultime forniscono energia al nostro corpo, sono necessarie al corretto funzionamento del sistema nervoso e muscolare.

Si trovano nei cereali integrali, nel fegato e lievito di birra.

L’estate ci ricorda di assumere alimenti ricchi di betacarotene, per proteggere la pelle dai danni ossidativi del sole, carote e non solo, tutta la frutta di colore giallo arancio è fonte di questa importante provitamina, ad azione antiradicali liberi e antiossidante.

Grazie all’esposizione al sole, mezzora al giorno è già sufficiente, il nostro corpo produrrà vitamina D, indispensabile per il corretto assorbimento di calcio nelle ossa.

La vitamina C, invece, che cercheremo di assumere in grande quantità, attraverso spremute di agrumi, di melagrana, di rosa canina, ci permetterà di mantenere in buona salute pelle, ossa, legamenti. Non solo, la vitamina C è in grado di stimolare il sistema immunitario, aumenta le difese dalle malattie, contrasta l’azione  dannosa dei radicali liberi.

Essendo sempre importante assumere tanta acqua, quando si suda di più la necessità di idratarsi aumenta. Per chi non ama bere acqua, si può pensare di aromatizzare con erbe aromatiche o con della frutta fresca l’acqua naturale, che assunta non troppo fredda, consentirà di aggiungere all’effetto dissetante anche quello rimineralizzante della frutta che contiene.

L’alimentazione estiva deve prevedere anche gli zuccheri complessi.

Insalate fresche di riso, di farro, di orzo, di pasta, accompagnate a verdure e condite con olio extravergine di oliva, forniranno energia e vitamine, come la E, ( a forte azione antiossidante, interviene nella respirazione cellulare di tutti i muscoli, specialmente quello cardiaco e scheletrico), presente nell’olio e nella frutta a guscio, che può essere aggiunta alle pietanze per completare l’effetto saziante ed energizzante.

Verdure a volontà, fresche e assunte crude in modo da ottenere il massimo del loro beneficio.

E per completare il periodo di svago, il movimento in acqua, l’andare in bicicletta, il semplice camminare, permetterà al corpo di rigenerarsi, di migliorare la circolazione del sangue, di tonificare la muscolatura e di ossigenare i tessuti.

Abitudini eccellenti da non abbandonare MAI!

Tornerete dalle vacanze più giovani.