Alimentazione disintossicante
alimenti antistress
17 Maggio 2020
Alimenti utili al sistema immunitario
Alimenti utili al sistema immunitario
23 Novembre 2020

Da parte di una persona, che è medico e crede molto nella prevenzione, ritengo sia utile e doveroso affrontare questo argomento.

Oggi, in particolare, ci troviamo ad affrontare una situazione di pandemia, che richiede attenzioni da tanti punti di vista.

Per quello che riguarda il mio ramo, il profilo alimentare svolge un ruolo molto importante.

Sovrappeso e obesità rappresentano purtroppo, un ulteriore accesso a eventi morbosi che possono diventare letali.

Il paziente obeso ha una ridotta capacità di difesa, il sistema immunitario è compromesso, spesso sono presenti processi infiammatori cronici, vi è una maggiore facilità a eventi trombotici.

Nel paziente obeso la capacità ventilatoria è ridotta, il grasso addominale, spinge in alto il diaframma e compromette ventilazione e ossigenazione polmonare.

Presenta spesso comorbilità, diabete, ipertensione, dismetabolismo.

Eventi che possono aggravare la predisposizione ad ammalarsi di COVID 19.

E il sovrappeso altro non è che una possibile premessa a tali patologie.

Il calo ponderale rappresenta quindi, uno sforzo importante, per rientrare in parametri salutistici e consentire all’organismo di fungere da barriera, da scudo ad agenti patogeni, fermo restando, tutte le azioni di prevenzione ampiamente definite.

Al di là di un sano percorso di dimagrimento, è bene per tutti noi, cercare di favorire quegli alimenti che sono più utili alle nostre difese.

Limone e lime, sicuramente da preferire all’aceto, per condire le verdure, ricchi di vitamina C, come anche i mirtilli, il  succo di melagrana, i kiwi, la papaya.

Una manciata di ribes neri, ricchi di vitamina C, hanno una forte azione antiossidante.

Tra le verdure broccoli e cavolfiori a manetta!

A chi piace, per il ricco contenuto di vitamine A e C, il peperoncino rosso.

Per combattere le infezioni, assumiamo spesso betacarotene, mango, melone, carote, zucca, ne contengono in quantità.

Uva nera, nella buccia sono presenti composti fenolici, in grado di migliorare la circolazione del sangue e una sostanza, il tranresveratrolo, ad azione antiossidante e protettiva per il cuore, attenti i diabetici per lo zucchero.

Preferiamo il pesce alla carne, soprattutto quella rossa.

Il pesce azzurro soprattutto, contiene omega 3 ad azione antinfiammatoria.

E aggiungiamo alle insalate frutta secca, noci, arachidi, mandorle, (per l’elevato apporto calorico, quantità limitate a chi deve perdere peso).

Chi riesce, potrebbe assumere l’aglio, l’allicina ha una potente azione antibatterica, antivirale, anti infettiva. Contribuisce a migliorare la circolazione del sangue e a ridurre la pressione arteriosa. Uno spicchio tutti i giorni, crudo, ci sarà di aiuto.

Sono solo piccoli suggerimenti, che possono contribuire a farci stare meglio, nell’ambito di una alimentazione varia e bilanciata.