Alimenti utili al sistema immunitario
Alimenti utili al sistema immunitario
23 Novembre 2020
Stress e dieta
Stress e dieta
26 Dicembre 2020

Lo stress può compromettere la salute dell’intestino.

Colite, meteorismo, dolore addominale, crampi, sono dovuti ad alterazioni della mucosa e dei villi intestinali.

Le cause possono essere  diverse:  patologie autoimmuni come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa, genetiche come la celiachia, intolleranze alimentari o semplicemente ma non meno importante, fattori legati allo stress.

In caso di stress, fisico e/o emotivo, vi è un aumento di adrenalina nell’organismo che accelera il metabolismo di tutti i nutrienti, carboidrati, grassi, proteine, vitamine.

Si possono verificare carenze nutrizionali.

Si possono avere nuovi problemi, affaticamento, debolezza, apatia, insonnia, calo delle difese immunitarie.

E’ noto che lo stress è spesso causa di alterazioni della salute dell’intestino.

La cura è all’origine del problema, certo, ma la dieta deve essere tale da ridurre e lenire l’infiammazione della mucosa dell’intestino.

La dieta deve prevedere carboidrati, possibilmente privi di glutine, riso, grano saraceno, mais.

Proteine come la carne bianca e il pesce, prudenza per i legumi, eventualmente decorticati e passati, per limitare il meteorismo intestinale.

In fase iniziale, le verdure come zucchine e patate, andranno preferite ad altre, fino alla risoluzione della forma acuta. Tra la frutta, mele ( anche grattugiate e con succo di limone) e banane

Le vitamine ( particolarmente la C, che in caso di stress si riduce drasticamente e la D, necessaria per la salute delle ossa), potranno essere assunte anche come integratori.

Acqua, in abbondanza, ricca di sali minerali.

Meglio evitare il lattosio, spesso non tollerato e causa solo di peggioramento.

Importante l’assunzione di calcio tramite frutta secca, acqua ricca di calcio, parmigiano a lunga stagionatura (36 mesi).

Limitare al massimo i prodotti lievitati, pane, focacce, pizza, torte, birra.

Evitare caffè, alcolici, bevande gassate.

Possono essere utili le tisane a base di malva e melissa, ricche di magnesio.

Consiglio, se possibile, di fare movimento, camminare o correre per aiutare la mente e il corpo a smaltire l’eccesso di carica negativa.